Corradi
Magazine

Nel 2022 il trend di viaggio punta sul benessere in outdoor.

Nel 2022 il trend di viaggio punta sul benessere in outdoor.

Che vacanze sceglieranno i turisti nel 2022?

Zona balneare, montagna, lago, città europee oppure collina? Quale che sia la meta prediletta, il trend ci parla di viaggio come fonte di benessere, prevalentemente all’aria aperta e in contatto con la natura.
Dopo due anni il turismo riparte verso mete di benessere in outdoor.
A partire da questa primavera, la possibilità di trascorrere anche qualche giorno in località che prevedano spazi outdoor attrezzati e funzionali alle più svariate attività, sarà un’occasione per molti di riavvicinarsi al concetto di vacanza, come fosse la prima volta dopo tanto tempo.

12.jpg

Perché non scegliere una meta in cui dormire sotto le stelle, pranzare in riva al mare, ammirare il lago da una spa all’aria aperta, sorseggiando un aperitivo in totale relax: come vi immaginate il vostro viaggio?
Il contesto è sicuramente rilevante, ma soprattutto la location assume un’importanza fondamentale, affinché la nostra esperienza sia davvero indimenticabile.
Per questo chi gestisce una struttura turistica, di ristorazione o di ospitalità, dovrà prestare sempre più attenzione a rendere la permanenza del viaggiatore soddisfacente, mettendo a sua disposizione spazi che siano all’altezza delle aspettative di un pubblico sempre più esigente in tema di comfort.

_DSC5259.jpg


Nuovi viaggiatori

I recenti cambiamenti nel settore hanno introdotto nuove modalità di intendere la vacanza, a partire da un nuovo concetto di relax inteso non più come un lusso per pochi, ma una vera e propria esperienza quotidiana, che sposa tra tanti anche il nuovo fenomeno del bleisure. Infatti la possibilità di lavorare da remoto ha unito il concetto di business a quello di leisure activities, con un crescente numero di lavoratori che ricercano nuovi spazi dove poter svolgere la propria attività, approfittando della maggiore flessibilità per unire l’utile al dilettevole.

14.jpg

I nuovi nomadi digitali potranno così ritagliarsi un momento di vacanza durante il periodo lavorativo, creando l’opportunità per molte strutture ricettive di reinventarsi e ripensare i propri spazi in funzione di soggiorni più lunghi e versatili.
Un’altra categoria di viaggiatori, che sta abbracciando con entusiasmo nuovi modi di vivere la vacanza è quella degli Over 60. Questi travellers sono sempre più alla ricerca di esperienze distensive, ma stimolanti, in cui ritrovare il proprio benessere. Al via dunque a strutture rivisitate in ottica di un hospitality incentrata sul wellness, spazi all’aperto dove la natura, ma anche il design, diventano elementi fondamentali per abbracciare un nuovo spirito di viaggio, moderno e appagante.

DAY_2292.JPG


Ci sono poi i giovani avventori della vacanza instagrammabile, alla ricerca incessante di spazi da sogno e angoli da immortalare e condividere con la propria community. Per non contare coloro che amano “viaggiare  sostenibil”, luoghi incontaminati, paesaggi naturali, spazi poco battuti dove trovare ispirazione: sono questi i luoghi prediletti dalle nuove generazioni, che preferiscono il Glamping al Camping e qualsiasi spazio dove coltivare la socialità.  
 
ReBI-Village_0017_web.jpg


Nuove soluzioni

La tendenza ormai consolidata di rivalutare i dehor di alberghi e ristoranti in ottica di creare nuovi spazi da vivere ha aperto le porte ad architetture più inclusive, che spesso sconfinano verso ambienti non solo esteticamente piacevoli, ma anche confortevoli e funzionali.
Le strutture adibite all’esterno sono sempre più performanti e ricche di ogni comodità, per poter aumentare lo spazio a disposizione, offrendo agli operatori del turismo nuove occasioni di business.
Per rispondere alle esigenze dei viaggiatori del 2022 sono tantissime le soluzioni percorribili per rinnovare gli spazi dedicati all’ospitalità e creare luoghi suggestivi che sappiano stimolare le emozioni di tutti: ambienti privati che accompagnino l’ospite nei diversi momenti della giornata a partire da aree lounge per coloro che cercano una zona bella e confortevole per consumare i pasti, fino ad ambienti dedicati al relax e alle attività di svago.
Inoltre grazie alle soluzioni pensate per gli spazi outdoor, sarà possibile conciliare comodità, funzionalità e aria aperta in ogni location, per regalare ai vacanzieri un’esperienza immersiva nella natura e perché no, una vista da cartolina.  
 

Restiamo in contatto

Registrati alla newsletter per ricevere le ultime notizie da Corradi