Corradi
Approfondimenti

Come apparecchiare la tavola in giardino: idee per un outdoor da condividere

Come apparecchiare la tavola in giardino: idee per un outdoor da condividere

Il cibo ha da sempre un valore importante all'interno della nostra cultura: è, infatti, un potentissimo strumento di convivialità e socializzazione e svolge il ruolo di connettore tra le persone che lo condividono.

Intorno alla tavola non ci si limita a mangiare ma si dialoga, si scambiano idee e opinioni, si gode del piacere di stare insieme; per questo, anche la sua apparecchiatura può servire a favorire un'atmosfera conviviale, con un allestimento attento ed elegante, capace di rendere indimenticabile qualsiasi occasione.

Con l'arrivo della bella stagione possiamo unire ai piaceri della tavola anche il gusto di mangiare all'aria aperta: meglio allora non farsi trovare impreparati e seguire alcuni semplici consigli su come arredare la tavola in giardino per i prossimi barbecue con gli amici o per festeggiare un compleanno.

Come arredare la tavola in giardino: i trucchi per un risultato perfetto 

Pranzare o cenare all'aperto durante una bella giornata estiva è davvero un'esperienza incantevole, a patto che si tengano a mente pochi, ma fondamentali accorgimenti. 

Prima di tutto, apparecchiando la tavola in giardino bisogna ricordarsi dell’esposizione agli agenti atmosferici, in particolare al vento, per cui è consigliabile scegliere oggetti e materiali robusti, capaci di offrire solidità ed eleganza: bicchieri di vetro e posate in acciaio saranno la migliore soluzione perché non rischiano di volare via alla prima folata, sono raffinati e rappresentano anche una scelta ecosostenibile.

In secondo luogo, è bene attrezzarsi di coprivivande per proteggere le pietanze dall'eventuale presenza di insetti: attenzione però a non ricadere in oggetti da “Cucine da incubo”, perché sono i dettagli a fare la differenza, quindi, anche in questo caso, puntate sul design.

Infine, soprattutto se abbiamo intenzione di organizzare una cena outdoor, sarà fondamentale una buona illuminazione da esterno che permetta di vivere pienamente gli spazi anche dopo il tramonto. 

3 idee per apparecchiare la tavola in giardino

Dopo aver prestato attenzione a questi piccoli accorgimenti, è arrivato il momento di decidere come arredare la tavola in giardino: per facilitarvi il compito, abbiamo raccolto 3 stili facili da realizzare e adattissimi alla stagione. 

Stile coastal per sentirsi sempre in vacanza

Se l'arrivo della stagione calda vi fa venir voglia di mare, quale modo migliore per arredare la tavola in giardino come se fossimo su una splendida spiaggia tropicale? Lo stile coastal, con il suo carattere fortemente marittimo, è uno dei trend più in voga per la stagione; largo allora al beige e al color sabbia accostati alle diverse declinazioni dell'azzurro, il tutto impreziosito da dettagli in oro o nel meraviglioso Living Coral, colore Pantone 2019. Una tovaglia in lino color sabbia o a righe bianche e blu, accompagnata da porcellane candide, renderanno la tavola luminosissima, soprattutto se, come centrotavola, sceglierete dei vasi in vetro nelle sfumature dell'azzurro. Come dettagli decorativi, invece, spazio all'immaginario marittimo: sassi, conchiglie (perfette anche come segnaposto), corde e piccole piante grasse. Il coastal è davvero lo stile perfetto per portare il mare sulla vostra tavola.

Una tavola romantica in stile shabby chic

Romantico e dal raffinato tocco vintage, lo stile shabby chic è l’ideale per una deliziosa cena in giardino. Le regole da tenere a mente in questo caso sono colori tenui, decorazioni naturali e, ovviamente, dettagli vintage originali. Perfetta, quindi, una tovaglia in lino grezzo o cotone nelle tonalità chiare del bianco o del beige, impreziosita da intarsi all'uncinetto e accompagnata da tovaglioli coordinati. Come centrotavola, dei sacchetti di juta o dei contenitori di latta per accogliere il profumo inebriante dei fiori di lavanda e delle piante aromatiche oppure delle gabbiette dipinte di bianco, utilizzate come portacandele. Infine, come segnaposto, possono essere utilizzate delle rondelle di legno decorate, accostate a un servizio di piatti e posate vintage in argento o con rivestimento in bronzo. 

Stile multicolor per un allegro pranzo estivo

Un'altra idea per arredare la tavola in giardino è quella di sbizzarrirsi con i colori. La primavera e l'estate sono stagioni frizzanti e vivaci, così, anche la tavola, per un allegro pranzo all'aria aperta, diventa multicolor. Spazio al rosa, al verde, al giallo e all’azzurro, con una tovaglia con stampe colorate e stoviglie e bicchieri, possibilmente dello stesso modello, che riprendono le tonalità dei tessuti. Se poi non volete coprire il tavolo da esterni con una tovaglia, saranno perfetti anche sottopiatti o runner dalle fantasie geometriche o floreali. Infine, immancabile per una perfetta tavola multicolor, un centrotavola con fiori di stagione: splendidi tulipani arancioni per la primavera o maestosi girasoli per la stagione estiva. 

Questi erano solo alcuni suggerimenti su come arredare una tavola in giardino; ma la tavola non è tutto quando si parla di vivere all’aria aperta. È fondamentale infatti una copertura per esterni che ripari i commensali dal sole e dall'umidità, trasformandosi nella cornice perfetta per pranzi e cene con gli amici, ma anche per una piacevole serata in solitaria.

In particolare, sono tre le coperture perfette, funzionali ed eleganti, abbinate ai trend che vi abbiamo mostrato: Pergotenda® 120, un romantico pergolato in legno, perfetto per riparare  una tavola shabby chic; Sun Sails Defense, la più iconica tra le vele ombreggianti Corradi, capace, insieme a un allestimento coastal, di portare il mare nel giardino di casa; infine, per una tavola super colorata, l'ideale è una pergola bioclimatica pratica e contemporanea come Bioclimatics Eteria.

 

E voi avete già pensato a qualche dettaglio di tendenza per apparecchiare la vostra tavola all'aperto?